Google Glass entrano in alcuni ospedali a Boston

Luca Mercatanti
26 mar 2014

Al Beth Israel Deaconess Medical Center di Boston i Google Glass sono entrati ufficialmente in dotazione ai medici per permettere di avere sotto controllo a colpo docchio, è proprio il caso di dirlo, tutti i dati relativi ai pazienti semplicemente puntando la loro vista sul braccialetto identificativo della persona in cura. A raccontarlo è il  Dr. John D. Halamka, uno tra i primi medici in tutto il mondo ad utilizzare i Glass per la salute delle persone.

Per il pronto soccorso, è stato creato un software chiamato TIC, che permette di accedere rapidamente alla storia medica dei pazienti e alle informazioni sullo stato di salute attuale semplicemente guardando un codice QR. I dati possono essere visualizzati anche puntando la vista direttamente sui codici QR stampati allingresso di ogni sala dove il paziente si trova in degenza.

Tutti i dati sono memorizzati allinterno di un server posto allinterno della struttura ospedaliera al fine di eliminare leventuale fuga di dati.

Fonte | Arstechnica

Articoli molto simili

Lascia la tua opinione