Nuove funzionalità introdotte nei Google Glass

Luca Mercatanti
17 ago 2013

In data 12 Agosto Google ha provveduto ad aggiornare il sistema operativo dei Glass introducendo alcune novità. La notizia è stata riportata allinterno della pagina G+ del progetto. Andiamo a scoprire insieme quali sono le nuove funzionalità studiate!

Servizio Now aggiornato
Gli aggiornamenti al servizio Now permetteranno di avere notizie utili direttamente sul prisma senza impartire alcun comando vocale, ma in base alle proprie preferenze, prenotazioni ed impegni. Allavvio dei Glass se avremo prenotato un albergo tramite TripAdvisor o altri servizi online avremo tutte le informazioni necessarie a colpo docchio. Tale funzionalità sarà possibile perchè i Glass riusciranno ad estrarre le informazioni necessarie analizzando la propria casella di posta Gmail.

Traffico, previsioni meteo e sport
Migliorato il servizio Now anche per il traffico, le previsioni meteo e lo sport. Anche qui il tutto è stato ottimizzato per non richiedere alcun comando vocale allavvio dei Glass.

Nuovi comandi vocali
Con il nuovo aggiornamento è possibile aggiungere nuovi comandi vocali personalizzati. E stata introdotta la possibilità di scrivere note semplicemente parlando (tramite Evernote ed il comando vocale prendi nota).

Video Player
Da oggi è possibile controllare il player video direttamente con il touchpad per mettere in pausa, scorrere i filmati o far partire da capo la riproduzione.

Articoli molto simili

5 Commenti

  1. Marco

    Salve a tutti, ho visionato molti filmati riguardanti i Google Glass, letto molti forum e notizie varie dal web, credo che il progetto sia a dir poco incredibile, stupefacente, favoloso, ma
    Mi sono al contempo venute in mente 1000 curiosità che ovviamente si trasformano in domande.
    1)Google Glass avrà miriadi di funzioni; chiamare, videochiamare, mandare sms, ricevere info su qualunque cosa in tempo reale, ecc, ecc, ma come la mettiamo dal punto di vista tumori?, in pratica sarà come avere costantemente un telefonino incollato al cervello, quindi???.
    2)Quanto durerà la batteria degli occhiali???, spero non sia come quella degli smartphone.
    3)Come rimarranno connessi ad internet gli occhiali 24 ore su 24???, spero non con abbonamenti a TIM, VODAPHONE, TISCALI, ALICE, ecc, solo per citarne alcuni.
    Queste sono solo alcune delle domande che mi vengono al momento, spero che qualcuno riesca a rispondermi almeno a queste tre
    Un ultima cosa; dopo gli occhiali, Google comincerà a lavorare ad una Google Mask, ovvero una maschera subacquea :)???, ciao a tutti.

    • Luca Mercatanti

      Ciao Marco,
      Rispondo con ordine alle tue domande

      1) Non sarà come avere costantemente un cellulare attaccato al cervello dato che i Google Glass non dispongono di un modulo GSM per le comunicazioni.

      2) La batteria dovrebbe durare 6 ore con un uso continuo, quindi, considerando le volte che utilizzerai i Google Glass, la batteria resisterà per lintera giornata.

      3) Come già detto il dispositivo non ha un modulo GSM, quindi si dovrà interfacciare tramite WiFi alla propria connessione casalinga o access-mobile prodotto dal proprio telefono (sia Android che iOs)

      La Google Mask? Hehe, chi lo sa! Se fai una ricerca su Google, comunque, esiste qualcosa di simile già sul mercato.

      Per qualsiasi altra domanda noi siamo qui! :)

      Un saluto,
      Luca Mercatanti

  2. salvo

    salve! mi chiedevo, se compro i google glass adesso in versione experience sarà come averlo il 2014? e poi, esiste litaliano anzichè linglese?

    • Luca Mercatanti

      Ciao Salvo,
      Al momento non è possibile acquistare i Google Glass, neanche in versione Explorer (non Experience). Erano acquistabili solo dopo essersi iscritti ad una particolare lista di Google.

      Al momento, inoltre, i Google Glass sono esclusivamente con sistema operativo in lingua Inglese e, probabilmente, possiedono delle caratteristiche hardware minori e diversi bug che verranno fixati con luscita sul grande pubblico di questo prodotto.

      Un saluto,
      Luca Mercatanti

  3. Gianantonio

    Mia moglie, sorda, vede i film solo con i sottotitoli. Potrebbe un domani, con un microfono direzionale e lapplicazione Siri, leggere sugli occhiali googleglass lo scritto delle parole dette dalla persona che ha di fronte?

Lascia la tua opinione